Carnevale Verrès: il gran finale

Il maltempo non ha fermato la Storia. Nonostante le condizioni meteo avverse i nuovi conti Mara Ghidinelli e Jean-Pierre Calliera si sono affacciati come da tradizione su piazza Emile Chanoux sabato 10 febbraio.

La serata si è aperta sulle note della filarmonica di Verrès che poi ha ceduto il testimone ai piccoli tamburini, ai tamburi e agli araldi che hanno accompagnato la discesa dalla scalinata di tutti i figuranti del corteo storico. In seguito Caterina de Challant e Pierre d’Introd LXXV si sono presentati al popolo nelle loro sontuose vesti: Mara ha optato per l’eleganza del nero e dell’argento impreziositi da inserti in pelliccia e ricami damascati, Jean-Pierre invece ha scelto il verde, l’oro e il blu.

Il programma del gran finale

Lunedì 12 febbraio

  • h. 23 – serata di gala al castello. Dj set e cover band Time Travel con lo spettacolo The Human Led Show (50 euro);
  • h. 24 – recita de Una Partita a scacchi;
  • h. 1.30-3.00 – al castello, nella sala da ballo, spettacolo con la Burlesque Bianca Nevius.

Martedì 12 febbraio

  • h. 12 – distribuzione saucisses et fisous, in piazza Émile Chanouxh.
  • h. 14.30 – Maschere e Folklore delle Alpi;
  • h. 22.30 – veglionissimo di chiusura al Castello di Verrès, con ballo in maschera (15 euro). Serata danzante con Dj Set a cura di Pump!t
  • h. 24 – Premiazione maschere più belle.

Da sapere

Servizio gratuito di navetta per il castello con partenza da piazza Europa e arrivo al piazzale del castello.

Nei saloni del castello è attrezzato un accurato servizio di bar – vineria con buffet, curato da barman Aibes.

L’accesso alle sfilate ed animazioni è gratuito.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
Scongiurata la chiusura dell’autostrda A5