Clima: Bari miglior città d’Italia, Aosta all’11° posto

Aosta è all’11° posto tra le città con il miglior clima in Italia. La classifica l’ha stilata il quotidiano economico Il Sole24 Ore su dati 3bmeteo.

Aosta è undicesima tra i 107 capoluoghi italiani. La classifica si fonda su parametri che misurano le più frequenti condizioni di bel tempo, 10 indicatori validati dal team di metereologi di 3bmeteo.

Bari al primo posto

È Bari la città con il miglior clima in Italia. Bari gode di 8 ore e mezza di sole al giorno, 9 giorni di precipitazioni estreme all’anno, 74 giorni di pioggia su 365, solo 158 giornate l’anno fuori dal comfort climatico, cioè con un’umidità relativa superiore al 70% o inferiore al 30 per cento e una brezza estiva a 7,2 nodi medi giornalieri.

Al secondo posto si piazza Imperia. A seguire ci sono altre città del Centro-Sud, quasi tutte vicine al mare: Barletta-Andria-Trani (3/a), Catania (4/a), Pescara (5/a), Livorno (6/a) Chieti (7/a), Brindisi (8/a), Agrigento (9/a), Cagliari (10/a).

Aosta appena fuori dalla top ten

Il capoluogo valdostano spicca in positivo nelle classifiche sugli eventi estremi (solo un giorno con accumulo di pioggia superiore ai 40 millimetri per fascia esaoriaria nel periodo 2011-2021) – è 2/o -, sulla nebbia (0,3 giorni annui con nebbia in almeno una fascia esaoraria, media periodo 2011-2021) – è 3/o, sull’umidità relativa (137,5 giorni annui fuori dal comfort climatico, maggiore del 70% o minore del 30%, media periodo 2011-2021) – è 4/o – e sulle piogge (66,3 giorni annui in cui piove con accumuli maggiori di 2 millimetri in almeno una fascia oraria, media periodo 2011-2021), in cui è 5/o.

Aosta si trova invece nella parte bassa della classifica per quanto riguarda la brezza estiva (3,7 nodi medi giornalieri di vento nella stagione, media periodo 2011-2021) – è 95/a – e i giorni freddi (17,5 giorni annui con temperatura massima percepita inferiore ai 3°C, media periodo 2011-2021), in cui è 100/a.

Gli altri indicatori: 40/a città per soleggiamento (7,9 ore di sole al giorno, media periodo 2008-2018), 24/a per indice di calore (59,9 giorni annui con temperatura percepita maggiore o uguale a 30°C, media periodo 2011-2021), 28/a per ondate di calore (12 sforamenti all’anno della temperatura di 30°C per tre giorni consecutivi, media periodo 2011 e il 2021), 14/a per raffiche di vento (35 giorni totali con raffiche maggiori di 25 nodi nel periodo 2011-2021).

Belluno città peggiore

Sul fondo della classifica c’è invece ancora una volta Belluno, ultima nell’indice di soleggiamento (appena 6,7 ore di sole in al giorno, contro una media nazionale di 7,8), caratterizzata da giornate fredde (23,6 in media ogni anno con temperatura massima percepita minore di 3° C); penultima per l’umidità relativa elevata, che prende in considerazione i giorni troppo secchi d’estate (< 30%) e quelli troppo umidi d’inverno (> 70%), in tutto 255. Elevato è anche il numero di giornate piovose, 118 all’anno con almeno 2 millimetri di precipitazioni cumulate, più frequenti solo a Lecco dove la media del decennio tocca i 122 giorni.

Negli ultimi dieci posti della classifica, inoltre, si incontrano diversi centri della pianura padana che si posizionano lungo l’asse del Po, tra cui Alessandria (106/a), Pavia (105/a), Cremona (104/a), Piacenza (102/a), Lodi (101/a), Asti (100/a) e Ferrara (99/a).

In particolare, Rovigo risulta il territorio con più giornate di nebbia, oltre 57 all’anno. Verbania è ultima con una maggiore frequenza di precipitazioni estreme, in tutto 90 giorni tra il 2013 e il 2023 con più di 40 millimetri di pioggia cumulata in almeno una fascia esaoraria. Ad essere penalizzate per lo stesso indicatore – penultima e terzultima – sono Varese e Como, dove le “bombe d’acqua” sono state rispettivamente 76 e 74 nel decennio.

Le grandi città

Tra le grandi città, Cagliari conquista il 10° posto, Roma si piazza al 25° posto, seguita da Napoli (26/a), Venezia (32/a) e Genova (43/a). Tutte le altre, invece, si incontrano nella seconda metà della classifica, ultima Milano all’86/o posto.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
La Fiera di Sant’Orso e l’Intelligenza artigianale