Libri per le tue orecchie

Dopo la giornata-evento dello scorso anno, l’amministrazione comunale di Aosta ripresenta la
fortunata collaborazione con Emons Edizioni per “Libri per le tue orecchie”, rassegna
dedicata al mondo dell’audiolibro e alla lettura ad alta voce promossa insieme alla casa
editrice leader nel settore.
Per l’occasione gli appuntamenti raddoppiano, coinvolgendo anche le istituzioni
scolastiche del territorio.

Il primo evento, in programma sabato 18 novembre alle ore 11 nel
Salone Ducale del Municipio, vedrà protagonista un volto noto del mondo del cinema e delle
fiction, ma prima ancora del teatro, l’attore Gianmarco Saurino, qui nella veste di “voce”
narrante del podcast di Emons “Ellissi”, realizzato con Amnesty international.
Nel podcast l’attore pugliese ripercorre le storie di quelle persone che non possono
raccontare le proprie vite, cercando di illuminare e di amplificare spazi e voci cancellate.
Come quelle parti di frase che vengono omesse, date per scontate, ma che ci sono, e che
hanno un nome preciso: “Ellissi”.
Ad Aosta Gianmarco Saurino dialogherà con Francesca Corbo, di Amnesty International
Italia, e con Roberta Sofia di Emons edizioni.
L’argomento dell’incontro e, più in generale, la mission di Amnesty international saranno
oggetto di un ciclo di laboratori che verranno condotti nei prossimi mesi nelle scuole primarie
delle Istituzioni scolastiche cittadine sul tema della la Dichiarazione Universale dei Diritti
Umani approvata il 10 dicembre 1948 e proclamata dall’Assemblea Generale delle Nazioni
Unite.

“Libri per le tue orecchie” proseguirà, poi, mercoledì 29 novembre alle ore 18, sempre nel
Salone Ducale dell’Hôtel de Ville, con l’incontro “Nemiche geniali”, dal titolo del podcast di
Emons condotto da Jennifer Guerra.
Analizzando film, libri e serie tv Jennifer Guerra ci racconta come l’amicizia femminile è
cambiata nel tempo. Le circostanze in cui nasce e si sviluppa possono influenzare questo
legame? Cosa cambia quando a raccontare l’amicizia è un uomo o una donna? E perché è così
diffusa l’idea che le donne, anche quando sono amiche fra di loro, in realtà sono rivali?
Con la giornalista e scrittrice che si occupa di tematiche femministe si confronterà, su
questo e altri temi connessi alla condizione femminile nella società contemporanea, Stefania
Tagliaferri, regista e direttrice artistica della compagnia teatrale Palinodie.
Entrambi gli incontri sono a ingresso libero.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
Orage vince il Cactus