Noemi Junod bronzo europeo di scialpinismo

Noemi Junod conquista una medaglia di bronzo ai Campionati europei di scialpinismo in corso a Flaine, in Francia.

La portacolori del Centro Sportivo esercito, nell’Individuale, gara di apertura disputata ieri, lunedì 8 gennaio, si è piazzata al 12° posto assoluto, nella gara vinta dalla svedese Tove Alexandersson (1h 19’36”), seconda la francese Celia Perillat-Pessey (1h 22’13”) e terza la bellunese dell’Esercito, Alba De Silvestro (1h23’35”), conquistando il terzo gradino del podio nella categoria Under 23.

Noemi Junod ha chiuso la sua prova in 1’30″01, staccata di 3’30 dalla vincitrice di categoria, Margot Ravinel (1h26’31”), mentre è terza l’altra azzura Lisa Moreschini (1h27’26”).

La classifica maschile

In campo maschile la vittoria va all’elvetico Rémi Bonnet (1h 04’31”) a precedere il duo francese Xavier Gachet (1h 05’35”) e Thibault Anselmet (1h 07’14”).

Appena giù dal podio Nadir Maguet, portacolori dello Sci club Corrado Gex, 5° in  1h 07’56”, seguito, al 6° e 7° posto dagli alpini Robert Antonioli e Michele Boscacci; 12° Matteo Eydallin (Cse).

Da segnalare anche il 4° posto di Clizia Vallet, Sc. Corrado Gex 1h 05’29”,  tra le Under 20, nella gara vinta dalla norvegese Ida Waldal (1h 01’18”) sulla francese Louise Trincaz (1h 01’20) e, terza, l’andorrana Lea Ancion Havet (1h 04’42”).

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
Gli ultimi giorni di Van Gogh