Vertosan. La valle verde che piace a tutti

Facile da raggiungere, adatta a chi vuole fare una camminata lunga e facile senza troppo dislivello, perfetta per chi ama la bici sia tradizionale sia a pedalata assistita. Una gita nel vallone di Vertosan è davvero una bella occasione per conoscere un’altra Valle d’Aosta: verde, rilassante, vera.

Pronti, si parte per Vertosan

La partenza classica per quest’itinerario inizia dal Lago di Joux dove si inizia a seguire una strada sterrata che si inoltra nel vallone di Vertosan. Questa strada, riservata al traffico autorizzato o escursionisti, si presenta con una prima leggera salita alla quale fa seguito una lunga discesa nel bosco. La strada è in ottime condizioni e la carreggiata è ampia. Nel punto d’incontro con l’altra strada che sale da Cerellaz si continua sul fondo seguendo il corso del torrente. Intorno pascoli, strade che conducono ad alpeggi in quota.

Camminando lungo la strada sterrata, si attraversano prati rigogliosi e boschi di conifere, offrendo panorami suggestivi sulla montagna circostante. Durante la primavera e l’estate, la zona è caratterizzata dalla fioritura dei prati alpini.

Tra pascoli e fiori di montagna

La strada sterrata continua a salire dolcemente lungo il vallone di Vertosan, portando sempre più in profondità nella valle. Lungo il tragitto è possibile incontrare pascoli con pecore e mucche e avere la possibilità di avvistare animali selvatici come camosci e marmotte. Vertosan è anche un’ottima location per chi ama la fotografia, in particolare i macro.

Il percorso termina alla fine del vallone di Vertosan, dove la strada sterrata raggiunge il suo punto massimo di percorribilità. Questa zona è circondata da maestose montagne e offre un’atmosfera tranquilla e suggestiva. Il premio per questo piacevole itinerario è il Ristorante Grand Baou che propone la più classica delle cucine valdostane accompagagnata da ottimi vini locali. Vi sono anche delle camere, in questo caso particolarmente consigliate a chi ama la totale tranquillità, il fresco e il buon cibo.

Osservare le stelle a Vertosan

Per gli appassionati dell’osservazione delle stelle, Vertosan è puro godimento. Qui la notte è buia e l’inqiuinamento luminoso al minimo. Le stelle si fanno gaurdare.

Questo percorso è generalmente adatto a escursionisti di tutti i livelli, ma è sempre consigliabile essere adeguatamente attrezzati, portare con sé acqua e snack, e informarsi sulle condizioni dei sentieri prima di intraprendere l’escursione. Inoltre, il rispetto della natura e delle regole locali è fondamentale per preservare questi meravigliosi ambienti montani.

Pro:

  • passeggiata adatta a tutti
  • escursione a piedi lunga, ma facile
  • divertente giro in bike e e-bike
  • possinbilità di proseguire verso mete in quota di grande bellezza
  • presenza di un ottimo ristorante a fine percorso
  • possibilità di dormire in loco
  • adatto a persone non vedenti accompagnate

Contro:

  • presenza di linea elettrica con tralicci in alcuni tratti
  • non adatta a chi cerca dislivelli importanti

Convivenza

Il percorso prevede la convivenza tra escursionisti a piedi, in bici e coloro che, avendo prenotato il pranzo al ristorante a fondo valle, possono accedervi in moto e auto. Bassa velocità, attenzione reciproca, rispetto e cortesia sono gli ingredienti per una bella giornata per tutti!

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
La magia del Natale nel centro storico di Aosta