I treni delle Alpi. Viaggi unici.

Viaggiare in treno è un modo diverso per apprezzare panorami e vivere i luoghi alla giusta velocità, con tutto il sapore dei viaggi di un tempo, magari dotati di quaderno Moleskine per gli appunti e i disegni di viaggio. ZoumAlp ha esplorato gli itinerari più belli delle Alpi, da fare rigorosoamente su rotaia.

Da Domodossola a Locarno. 52 km di bellezza.

Sono più di 50 i chilometri da percorrere su questo itinerario che si snoda tra Domodossola e Locarno. Un viaggio di circa due ore nel quale si possono ammirare i paesaggi incantevoli, a cavallo tra Italia e Svizzera, della val Vigezzo e delle Centovalli. Non a caso infatti la tratta è chiamata familiarmente “Vigezzina” o “Centovalli”. Questa ferrovia a scartamento ridotto è un vero gioiello alpino costruito nel 1913 e terminato nel 1923 che raggiunge la lunghezza di 52 km (di cui 32 in territorio italiano e 20 in territorio svizzero). In alcuni tratti la pendenza supera il 60 per mille!

Per altre info consultare Vigezzina

Da Tirano a Saint-Moritz

E’ la linea ferroviaria più alta d’Europa, la più fotografata e una delle più ripide a livello mondiale. Il trenino rosso del Bernina parte da Tirano in provincia di Sondrio e arriva a Saint-Moritz, in Svizzera. Il percorso del rosso di Bernina è considerato dall’UNESCO quale Patrimonio dell’Umanità e la sua bellezza è davvero unica.

ll Bernina Express è gestito dalle Ferrovie Retiche ed è il treno panoramico espresso piú lento d’Europa. Se volete pianificare il viaggio e le soste, ecco le tappe: Tirano (IT) – Campocologno (CH) – Campascio – Brusio – Le Prese – Poschiavo – Cavaglia – Alp Grüm – Ospizio Bernina – Bernina Lagalb – Bernina Diavolezza – Morteratsch – Pontresina – Saint-Moritz.

Da Cuneo a Ventimiglia

Un altro percorso affascinante da affrontare in treno è quello che da Cuneo porta a Ventimiglia. Ben cento chilometri di ferrovia che attraversa le Alpi Marittime e quelle del Mercantour toccando la Valle delle Meraviglie e quella del Roya.

Quest’itinerario è interessante sia in inverno sia in estate. Nella stagione fredda si possono raggiungere comodamente le stazioni sciistiche della zona mentre, in estate, si può optare per il Minuetto che consente il trasporto fino a 14 biciclette e allarga i confini delle gite a due ruote sia a pedalata standard sia assistita.

Da St.-Moritz a Zermatt

Otto ore indimenticabili. E’ questa la promessa del giro sul Glacier Express che attraversa le Alpi svizzere nella tratta da St.-Moritz a Zermatt. Stiamo parlando di due località famose nel mondo per il paesaggio, lo stile di vita, la storia e la tradizione che conservano.

La carrozza sul Glacier Express consente di sperimentare l’emozione del viaggio sul treno rapido più lento del mondo che si snoda nella valle dell’Albula, il viadotto di Wiesen, la gola del Reno. In numeri sono significativi di questa esperienza emozionante: 8 ore di viaggio, 291 ponti e 91 gallerie.

Il lusso è presente ovunque. Zermatt, St-Moritz, Davos sono nomi di località che si presentano da sole, animate da vita mondana, negozi e shopping di lusso. Per gli amanti dell’enogastronomia poi, c’è poi una deliziosa sorpresa: sul Glacier Express è infatti possibile gustare piatti di alta cucina con menù a 5 portate che soddisfano i palati più esigenti.

Zermatt, Switzerland. Gornergrat tourist train. Valais region. Tourists taking trains in Zermatt to view magnificent landscape of snow and glacier near Matterhorn mountain in Switzerland

Da Zermatt a Gornergrat

Anche i numeri di questo itinerario parlano da soli: il viaggio dura 33 minuti e il treno percorre 5 km, è in funzione 365 giorni all’anno, parte da 1620 m slm e arriva a 3.089 m slm con un dislivello di ben 1.469 m e, non da meno, questa ferrovia è stata la prima a cremagliera elettrica installata in Svizzera.

La piattafforma panoramica offre una vista privilegiata sul magico Cervino e, se avete passione per il cibo, qui potrete sedervi al ristorante del 3100 Kulhotel Gornegrat, una tappa riservata ai buongustai d’alta quota.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
La magia del Natale nel centro storico di Aosta