Sci, La Thuile: l’apertura degli impianti slitta al 2 dicembre

Novembre era iniziato sotto i migliori auspici dal punto di vista meteorologico per gli impianti a fune: copiose nevicate avevano vestito La Thuile e tutto il comprensorio di un abito già decisamente invernale. L’apertura fissata al 25 novembre sembrava quindi un obiettivo decisamente raggiungibile, avendo peraltro un buon innevamento anche sulle piste di rientro. Tuttavia le copiose piogge della scorsa settimana, che hanno raggiunto il punto più alto del comprensorio e sono perdurate per parecchio tempo, hanno compromesso la condizione del manto nevoso anche in quota, e le temperature decisamente elevate fino a 3.000 metri degli ultimi giorni hanno reso impossibile l’innevamento artificiale tramite cannoni.

Pertanto, la società Funivie Piccolo San Bernardo ha preso la decisione di spostare l’apertura al 2 dicembre, sempre che le condizioni di innevamento siano adeguate.

Il comprensorio aprirà in ogni caso in maniera parziale, come già previsto, poiché il collegamento con il versante francese sarà aperto dalla metà di dicembre.

Nel primo periodo di apertura sarà applicata una tariffa promozionale. Per aggiornamenti riguardo la previsione di apertura degli impianti si invita a seguire il sito www.lathuile.it, sul quale verranno tempestivamente inserite tutte le novità.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
Giornata internazionale dei musei