Compleanno 2048. Auguri Aosta

In tanti hanno partecipato all’evento che celebra il compleanno della città di Aosta. Studenti, residenti e turisti si sono ritrovati giovedì 21 dicembre 2023, come ogni anno, per celebrare il Solstizio d’Inverno nella via Croce di Città, situata nel centro storico di Aosta.

Armonie cosmiche

Andrea Bernagozzi, ricercatore dell’Osservatorio astronomico regionale e Stella Bertarione archeologa della Soprintendenza regionale per i beni e le attività culturali, insieme al Pastore della Chiesa Valdese di Aosta, hanno accompagnato i presenti alla scoperta di questo appuntamento dalle origini antiche che vede un allineamento perfetto del sorgere del Sole dalla Becca di Nona alla Croce di Città e ricorda la fondazione di Augusta Praetoria, avvenuta nel 25 avanti Cristo per volere dell’imperatore romano Ottaviano Augusto..

Il Sole invitto

Alle 10:30 il sole non si è fatto vedere, complice un velo di nubi, ma l’occasione dell’evento ha permesso ai presenti di approfondire alcuni aspetti della storia della città di Aosta affascinanti e importanti.

Le musiche di Bruno Maderna con la STO

Alle 11:30 nel tempio Valdese adiacente si è tenuto il concerto dell’orchestra inclusiva Sto – Symphonic Taxi Orchestra, composta da ragazzi con disabilità, insegnanti, allievi e professionisti, che ha suonato un brano scritto da Bruno Maderna nel 1969, in occasione del lancio del satellite europeo ESTRO I, lanciato all’epoca per lo studio dei fenomeni collegati alle Aurore boreali.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
Bard a 360 gradi!